Psicologo Roma sud

0
130
Psicologo Roma sud
Psicologo Roma sud

Tutto si può dire tranne che questo periodo che stiamo vivendo è un periodo facile sia livello collettivo. Non solo e soprattutto per la questione del coronavirus che ha praticamente sconvolto la nostra vita e l’ha sconvolta a  tutto il mondo a chi in un  modo a chi  in un altro.

Ma anche perché in tutto il mondo stanno succedendo un sacco di altri eventi nefasti e soprattutto c’è una grave crisi economica in atto non solo nel nostro paese ma in tante parti appunto del pianeta.

Psicologo Roma sud
Psicologo Roma sud

Per  quanto riguarda il coronavirus,  basti pensare a tutte le volte che siamo stati costretti a stare lontani dai cari per via del distanziamento sociale e delle restrizioni  della nostra libertà personale, Insomma pesantezza su pesantezza e dolore su dolore.

In questa situazione  non dovrebbe essere per niente strano  e anzi dovrebbe passare quasi come un qualcosa di scontato, che molte  persone abbiano sviluppato delle sintomatologie psicologiche  quali possono essere ansia, stress, angosce, paure e fobie, Magari tutte cose che per carità si portavano già dentro e che ora sono esplosi in maniera eclatante.

Sicuramente  un cattivo ruolo in  questo senso l’hanno giocato tutti i giornali e telegiornali che frullano  ogni giorno notizie di morte e di dolore. Quindi rivolgersi ad uno psicologo Roma Sud in questo periodo non è per nulla strano.

Anche se c’è da dire che non è mai strano considerando che ognuno di noi prima o poi si trova a dover  affrontare qualche crisi che magari da solo non riesce ad affrontare. e che nemmeno le persone care lo possono aiutare perché non hanno le competenze e gli strumenti diagnostici e clinici che ha  a disposizione uno psicologo Roma Sud

Parliamo di professionisti che hanno dovuto affrontare una formazione universitaria assolutamente complessa e, oltre a dover avuto frequentare un tirocinio per poter prendere poi l’abilitazione professionale dopo aver superato un esame anche molto difficile.

A questo naturalmente si aggiunge la loro esperienza e si sa che la pratica fa sempre la differenza rispetto alla teoria. L’esperienza per uno psicologo Roma Sud significa accogliere molti pazienti che magari hanno avuto dei sintomi psicologici e delle situazioni come  le nostre. Quindi quando andremo ad esporre oggi il nostro caso non lo troveremo assolutamente impreparato e anzi saprà subito rassicurarci sul fatto che il problema è risolvibile.

Oltre al fatto che ci proporrà un tipo di percorso psicologico composto da  un tot di sedute alla settimana a un determinato costo. Saremo noi che dovremmo percepire se la persona e il professionista che ci troviamo davanti ci convince, lo sentiamo affine a noi, lo sentiamo in patico e soprattutto percepiamo che potrà aiutarci.

Non essendoci dei parametri precisi che possono farci scegliere un professionista rispetto che un altro il nostro  intuito dovremmo ascoltarlo con molta umiltà. Di sicuro non ci farà sbagliare nella nostra scelta. Sono i calcoli meramente razionali che ci fanno fare in questi casi delle scelte errate che non ci porteranno a nulla.